maggio
18

Sabato 23 Maggio alle ore 15 si terrà il primo “swim wear flash mob” italiano in contemporanea in 4 città: Roma, Milano, Genova e Bologna. Un flash mob in costume da bagno sotto, vestiti in modo normale nella parte superiore. I luoghi dell’appuntamento saranno comunicati solo poche ore prima dell’evento nel rispetto della tradizione originale del flash mob sul sito ilcostumista.wordpress.com.

Qualcosa di simile è già stata organizzata a New York, dove 1200 persone si sono tolte i pantaloni nella metro sfidando il freddo e la neve.

Immagine anteprima YouTube

Info anche su Facebook:
Bologna www.facebook.com/event.php?eid=114559163384
Genova www.facebook.com/event.php?eid=112396311448
Roma www.facebook.com/event.php?eid=85109636874
Milano www.facebook.com/event.php?eid=76208254527

4
febbraio
17

Il 20 febbraio 1909 lo scrittore Filippo Tommaso Marinetti pubblicava sul prestigioso quotidiano parigino “Le Figarò” il Manifesto del Futurismo. Per celebrare il Centenario della nascita del Futurismo è in programma a Roma dal 20 febbraio 2009 la manifestazione FUTUROMA, con un calendario ricco di iniziative di risonanza internazionale ed eventi cittadini, che coinvolgeranno l’intera capitale proiettandola nel dinamismo, nella velocità e nella fantasia creativa di uno dei più straordinari movimenti artistici del ventesimo secolo…

In attesa della serata del 20 febbraio si può navigare attraverso le mappature dei luoghi della memoria futurista grazie al geoblog www.geoblog.it/futur, si può partecipare all’evento su Facebook cercando ‘Futuroma‘, si può dialogare con Filippo Tommaso Marinetti in tempo reale sul sito www.marinettiallaquarta.it.

0
ottobre
19

Il 14 ottobre all’alba, 4 incappucciati con un furgone bianco hanno posizionato al quartiere Eur di Roma, di fronte al Palazzo della Civiltà del Lavoro, 4 busti in polistirolo raffiguranti i quattro boss della Banda della Magliana. I busti sono stati posizionati a pochi passi della Magliana, il “quartier generale” della nota organizzazione criminale romana che terrorizzò la capitale negli anni 70-80, per promuovere la nuova serie TV di Sky (tratta dal libro e poi film “Romanzo Criminale“). Questa operazione di marketing non convenzionale ha creato molte polemiche tanto che il sindaco di Roma, Alemanno, ritenendola «un’iniziativa di cattivo gusto», ha dato disposizione affinché i busti venissero rimossi immediatamente. Rispetto a tutte le critiche l’ufficio stampa di Sky si è difeso dicendo che:  a) Libanese (osannato nel video) è un personaggio inesistente ma è frutto della fantasia del romanzo di De Cataldo b) I volti sono di attori e non dei veri boss e c) la campagna sarebbe terminata con la distruzione delle statue ed un cartello con scritto “il crimine non paga”. Alla fine comunque il colpo di guerrilla marketing è andato a segno, realizzato con pochi mezzi ha fatto parlare molto di se e della nuova serie TV di Sky.

Qui un video pubblicato su YouTube lo stesso giorno che mostra alcuni ragazzi intenti al posizionamento dei busti al grido di “Libanese uno di noi”:
Immagine anteprima YouTube

[ crimeblog / bloguerrilla.it ]

1
ottobre
13


Mostra su Jean Michel Basquiat a Roma (Palazzo Ruspoli – via del Corso 418) dal 2 ottobre al primo febbraio 2009.Fantasmi da scacciare” è il titolo della mostra, un campionario di 40 opere di collezionisti e gallerie private. Nella mostra saranno esposti anche dieci quadri mai esposti al pubblico.

> Scheda mostra

0
ottobre
13

Roma festeggia Bruno Munari per il centenario della sua nascita. Munari è stato uno dei massimi protagonisti dell’arte, del design e della grafica del XX secolo, dando contributi fondamentali in diversi campi (pittura, scultura, cinematografia, design industriale, grafica, scrittura, poesia, didattica).

Dal 9 ottobre 2008 al 22 febbraio 2009 il Museo dell’Ara Pacis dedicherà al poliedrico artista milanese una grande mostra antologica, “Bruno Munari”. Il percorso espositivo non segue un criterio cronologico o tipologico ma mette in relazione i diversi linguaggi utilizzati da Munari attraverso 5 aree tematiche.
> Scheda mostra

Dal 3 ottobre 2008 all’11 gennaio 2009, la Casina di Raffaello, ludoteca di Villa Borghese ospiterà la mostra-installazione “Bruno Munari prestigiatore”.

Leggi tutto…

1
settembre
23
Immagine anteprima YouTube

Da qualche giorno circola nella rete questo strano gruppo di persone meglio note come “The Followers”, un movimento che procede ordinato in lunghe file che attraversano le città. Senza meta, senza aspettare il proprio turno, senza stress, ma solo per il gusto di farlo. L’iniziativa molto curiosa è legata a TIM e questo è il loro appello per il primo raduno “THE FOLLOWERS”:
“Stiamo organizzando il primo grande evento di street queueing in Italia, il 27 settembre a Roma. Partecipa anche tu, diventare un Follower è semplice, basta mettersi in fila. E se lo faremo in tanti, tutti parleranno di noi. L’appuntamento è per sabato 27 settembre a Roma Piazza di Spagna. Fatevi trovare: daremo vita a un evento spettacolare. Un consiglio? Seguici, o noi seguiremo te.”

TheFollowers.it

0

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin