aprile
19

ragazza top bianco facebook

Ieri avrete visto questa foto in molte bacheche di FB (forse anche la vostra!), spero non abbiate ceduto alla tentazione di cliccarvi. Un link che, se cliccato, faceva ripartire la “catena” malevola e permetteva di rubare i dati di accesso a Facebook delle vittime, riproducendosi a dismisura e taggando nella foto incriminata tutti gli amici dell’infettato.  Anche se FB ha tolto l’immagine chi avesse cliccato sul link è meglio che faccia un controllo anti-virus e cambi le password di accesso al suo profilo. È sempre meglio non cliccare mai su link sospetti (che prometto immagini esclusive, oscene ecc.) soprattutto se non se ne conosce la fonte.

[ source ]

0
giugno
22

Tutto inizia alle 15.32 del 19 giugno nel blog di ITALIAMac, un fantomatico utente “MacandWin” apre un thread “Potete provare la mia app?” ed esordisce scrivendo Ragazzi salve sono nuovo in questo forum però vi seguo da molto..ho imparato a sviluppare programmini in script editor qualcuno lo vuole testare e magari mi da anche qualche consiglio? Grazie”. Gli altri utenti cominciano a fargli domande facendogli pubblicare le schermate dell’applicazione… come non fidarsi… qualcuno scarica l’applicazione e la lancia… qualcosa non va… disastro!!! spariscono delle cartelline dal computer (musica, libreria, documenti…). Sul blog la discussione continua e si cerca il modo di risolvere ma non tutti riescono a recuperare i file cancellati.
Lo scopo dell’articolo non è creare allarmismo fra gli utenti mac ne tanto meno per fare pubblicità ad un programmatore che non ha niente di meglio da fare nella vita che creare uno script per cancellare file senza motivo a poveri utenti mac che si sono fidati di lui. Lo scopo è innanzitutto aiutare coloro che per sbaglio avessero istallato lo script (che nel frattempo potrebbe essersi diffuso per altri canali) pubblicizzando la discussione su ITALIAMac. Poi anche quello di far riflettere chi possiede un mac e si sente invulnerabile. È vero che chi usa il mac può ritenersi fortunato perchè  ad oggi esistono pochi virus o script malevoli, ma assolutamente non deve comportarsi da sprovveduto quando istalla una nuova applicazione (soprattutto se di dubbia provenienza). Non esiste un sistema operativo completamente immune da virus o script malevoli, che sia osx, windows o linux… il miglior anti-virus rimane sempre il buon senso ed un backup dei file importanti.

1
giugno
9

Immagine anteprima YouTube

Newton Virus è un virus innocuo ma di grande effetto e da il meglio di se sui portatili perchè ne sfrutta il sensore di movimento. Costa 9,99 dollari ed esiste in versione screensaver o per pendrive USB.

[ Websitter™ ]

0
luglio
3

virus.jpg

Ai tanti virus, malware, trojan già a piede libero si aggiunge questo simpatico trojan di nome BotVoice.A che ha una sua peculiarità, ovvero non appena infetta un PC, il trojan inizia a parlare avvisando l’utente di essere stato infettato…
BotVoice utilizza il sintetizzatore vocale integrato in Windows per pronunciare la seguente frase: “You has been infected I repeat You has been infected and your system files has been deletes. Sorry. Have a Nice Day and bye bye“.
[continua...] Leggi tutto…

1

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin