maggio
12
Immagine anteprima YouTube

I Google Chromebook, in vendita dal 15 giugno, sembrano dei normale portatili ma sono una vera rivoluzione. Il sistema operativo installato è  Chrome OS , si avviano in un attimo (8 secondi), vivono praticamente online (includono una scheda sim) e applicazioni, impostazioni e documenti sono tutti memorizzati in modo sicuro nella cloud. Quindi, anche se perdi il tuo computer, è sufficiente eseguire l’accesso su un altro Chromebook per rimetterti subito al lavoro. Ogni Chromebook supporta milioni di applicazioni web, da giochi e fogli di calcolo a editor di foto. Grazie alla potenza di HTML5, molte applicazioni continuano a funzionare anche quando non si è connessi.

google.com/chromebook

1
settembre
29

Apparentemente noioso questo video nel quale Google presenta il servizio per Mobile “Search with My Location” e dove c’è un tizio che non fa altro che ripetere la  parola “Pizza“ dall’inizio alla fine e l’unica cosa che cambia nei 10 minuti di video è l’ambientazione. In realtà il video nasconde molti link nascosti, ogni tanto delle parti del video diventano cliccabili e fanno partire nuovi video dove il protagonista fa altre cose. Provate a scoprire da soli i link nascosti, altrimenti li trovate dopo il video.
Immagine anteprima YouTube

Leggi tutto…

0
luglio
16

Puniz permette di cercare la musica su YouTube, di creare playlist ed ascortarla senza dover caricare i video. Potrebbe tornare utile quando ad esempio stiamo lavorando al computer e vogliamo ascoltare dei brani su YouTube e non vogliamo sprecare risorse del computer che stiamo utilizzando.

0
febbraio
26
Immagine anteprima YouTubeSpot di Google che racconta in un modo particolare la storia di un Americano che trova l’amore a Parigi.
0
dicembre
17

Un video molto bello ed originale che presenta le caratteristiche di  Chrome, il web-browser di Google
Immagine anteprima YouTube

Questo è il making of:
Immagine anteprima YouTube

0
ottobre
30

Questo video riassume in soli 2 minuti e 13 secondi gli 11 anni dell’ascesa di Google, dagli anni di Stanford ad oggi.

Immagine anteprima YouTube

3
ottobre
26


Sul sito graphical.it c’è un interessantissimo tutorial step by step che spiega bene come tracciare un sito in flash tramite il tool di Google Analytics:

  1. Creare un account Google Analytics (nel caso non l’avessimo già). Andare nella schermata dove ci viene chiesto di copiare lo script da inserire nel nostro sito e cercare l’ID (una sequenza di lettere e numeri come questa “UA-xxxxxx-x“).
  2. Scarichiamo da questo link la libreria per l’actionscript che ci permette di interagire con analytics. Copiamo l’intero contenuto della cartella “doc” nella cartella dove è contenuto il nostro swf.
    Leggi tutto…
0
aprile
2

Tutti quelli che ieri si sono collegati su YouTube avranno notato qualcosa di strano… i video erano al contrario con tanto di spiegazione “creativa” del motivo:

0
marzo
16
Immagine anteprima YouTube

Con Mars su Google Earth, potrai:

  • Essere il primo a vedere immagini scattate dalla NASA solo poche ore prima, nel livello Live from Mars.
  • Partire per un tour interattivo di Marte, con il commento di celebri specialisti.
  • Visualizzare modelli in 3D del rover e seguirne le tracce con immagini panoramiche a 360 gradi.
  • Cercare informazioni su particolari luoghi di interesse, come il famoso “Volto su Marte”.
0
febbraio
5
Immagine anteprima YouTube

Novità di questa versione:

  • Scopri i cambiamenti in atto sul pianeta con le immagini storiche degli ultimi decenni:
    Ora Google Earth ti consente di viaggiare indietro nel tempo e dare uno sguardo al passato. Basta un semplice clic per visualizzare lo sviluppo incontrollato delle periferie, lo scioglimento delle calotte polari, l’erosione delle coste e tanto altro.
  • Immergiti nelle profondità dell’oceano:
    Con il nuovo livello Ocean puoi immergerti nelle profondità del mare, visualizzare contenuti esclusivi offerti dai nostri partner, tra cui BBC e National Geographic, ed esplorare relitti in 3D come il Titanic.
  • Traccia e condividi i tuoi itinerari con altri utenti:
    Utilizza i segnaposto in modo innovativo e registra un tour in Google Earth. Attiva la funzione tour, premi il pulsante di registrazione e vai alla scoperta del mondo. Puoi anche personalizzare il tuo viaggio aggiungendo una colonna sonora o una voce narrante.
0

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin