gennaio
7

Apple al Macworld 2009, il primo senza Steve Jobs, non ha presentato novità clamorose (le voci su una eventuale presentazione di un iPhone nano si sono dimostrate infondate). Ecco alcune delle novità:
Immagine anteprima YouTube
Nuovo MacBook Pro  17 pollici ora costruito con tecnica Unibody come gli altri portatili della Apple. Processore Intel Core 2 Duo 2,66 GHz e 6 Mbyte di cache, 4 Gb ram Ddr 3, hd da 320 Gbyte, chip video GeForce 9400M (con 256 Mbyte di memoria condivisa) integrato oppure GeForce 9600M GT (con 512 Mbyte di memoria dedicata), e la nuova batteria ai polimeri di litio con 8 ore di autonomia e fino a 1.000 cicli di ricarica senza degradarsi.
Immagine anteprima YouTube

- Nuova suite iLife’09 (iPhoto, iMovie, Garage Band e iWeb). Il nuovo iPhoto è ora in grado di riconoscere le facce dei soggetti fotografati, di gestire le foto geotaggate e può realizzare slide ancora più accattivanti da vedere anche direttamente su iPhone. Si interfaccia perfettamente con Facebook e Flickr.
iMovie si arricchisce di un nuovo editor dei contenuti, di un menu contestuale speciale, di effetti applicati in realtime e di temi e mappe interattive. Garageband integra ora la possibilità di seguire dei corsi per imparare a suonare il piano e la chitarra. Separatamente sono poi disponibili a pagamento corsi tenuti da artisti famosi.

- Nuova suite iWork’09 (Pages, Numbers, Keynote). Per Keynote nuovi strumenti in grado di rendere la presentazione ancora più spettacolare: transizioni tra slide, di testi e piccole animazioni, grafici 3D animati. Su iPhone è possibile controllare la presentazione (con un’applicazione venduta a meno di un euro su App Store) e osservare l’anteprima della diapositiva successiva se necessario.

- iTunes gradualmente senza Drm: Apple si impegna a rimuovere i DRM da tutti i brani in vendita entro la fine del primo trimestre del 2009. Nel nuovo catalogo DRM-free ci saranno tre livelli di prezzo: 69 centesimi di euro, 99 centesimi e 1,29 euro.

0

Scrivi un commento

Attenzione: il tuo commento potrebbe non essere immediatamente visibile poichè è attiva la moderazione dei commenti. Non è necessario inviarlo nuovamente.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin