settembre
5

Il dottor David Hanson fondatore e presidente della Hanson Robotics lavora da anni a robot umani nell’aspetto, nelle movenze e nella capacità di apprendimento. Uno dei primi robot presentati al pubblico dalla Hanson Robotics è stato “Albert Hubo“(2005) un umanoide con il volto di Albert Einstein. Tutti i robot sono realizzati in un materiale speciale chiamato Frubber, in grado di conferire una particolare fluidità alle loro espressioni facciali. La Hanson (scrive sul sito) può  ricreare una persona reale (viva o defunta) in forma robotica con un processo chiamato Identity Emulation. Guardate i video che seguono con alcune delle loro creature tanto affascinanti quanto inquietanti.

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube
Immagine anteprima YouTube

[ futuroprossimo ]

1

1 Commento

sono tutti magnifici,
però vorrei vderne uno che si muova e cammini con un corpo adatto al suo viso,più umano anche le gambe e le mani…..
siete capaci di assemblarne uno che sia in tutto umano?e che possa muoversi anche se lentamnte ma che ci somigli?
altra domanda….oltre a essere espressivi,potreste fare un roobt che provi sentimenti com i nostri sarebbe il massimo…..
comunque sono belli più che inquietanti….

Scrivi un commento

Attenzione: il tuo commento potrebbe non essere immediatamente visibile poichè è attiva la moderazione dei commenti. Non è necessario inviarlo nuovamente.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin