luglio
18

Problemi con Alice Adsl

Posted In: News by Sky

INFELICE ADSL

Vi sarete accorti che il blog ultimamente è aggiornato in modo discontinuo. La responsabile maggiore di tutto questo è la nostra cara Telecom Italia che non riesce a correggere (definitivamente) il guasto alla mia linea adsl. Possiedo un contratto flat Alice adsl e nell’ultimo mese la connessione internet avrà funzionato per non più di 5-6 giorni. Chiamo puntualmente il 187 per segnalare il guasto e dopo vari giorni di lavorazione mi ripristinano la linea che dopo 1 giorno puntualmente torna a non funzionare. Ho mandato 1 fax e chiamato praticamente tutti i giorni il 187. Ogni operatore del 187 mi ripete “Ci dispiace, deve avere pazienza, vedrà che entro 48 ore sistemeremo il guasto” ed io aspetto ma nulla. L’unica cosa che sono riuscito ad ottenere per ora è solo la promessa di rimborso del mese di mancato servizio. Credo non bastino 19 euro per ripagare 1 mese di disagio ad una persona che in internet ci vive e che con la connessione ci lavora (ho dovuto scaricare la posta da amici, da internet point o con il velocissimo modem 56k). La pazienza comincia a finire e mi sento impotente, l’unica cosa che posso fare ancora è chiudere con Alice e fare un contratto con un altra azienda sperando di essere più fortunato questa volta. Scusate per il piccolo sfogo, spero di poter tornare presto ad aggiornare il blog con continuità.

3

3 Commenti

fastweb a milano, nessun problema.
sempre meglio di alice.

LoremIpsumDolor 24/07/08 @ 01:05

Stessa musica a qualche metro da casa tua.
Stavolta l’infelicità è targata Infostrada.
Ormai al settimo giorno di blackout totale (no dsl no telefono…make Homer crazy)…in attesa di luce Verde…salud

Se avete la ADSL di Alice e non riuscite più a spedire e-mail con Outlook Express 6, vi spiego cosa dovete fare per uscire da questo guaio.
(Vi consiglio di stamparvi questa pagina, perchè per eseguire tutte le istruzioni dovete averle davanti agli occhi su un foglio stampato).
Dunque: il difetto può presentarsi fin dall’inizio, oppure presentarsi all’improvviso mentre fino a quel momento le vostre e-mail erano partite regolarmente. E le cause possono essere tre:
Causa 1 – Il guasto sta a livello del provider (Alice) e in tal caso dovrete contattare Alice perchè uno dei loro tecnici elimini l’improvviso malfunzionamento (vi spiegherò come).
Causa 2 – La configurazione di Outlook Express (che prima andava bene) adesso non va più bene, e in tal caso dovrete cambiare questa configurazione (vi spiegherò come).
Causa 3 – Le cause possono essere tutte e due quelle sopra, accadute contemporaneamente. E in questo caso dovrete eliminarle tutte e due in questo ordine: prima contattare Alice perchè il loro tecnico elimini la prima causa, e immediatamente dopo correggere voi stessi la seconda, cambiando la configurazione del vostro Outlook Express 6.
Ma innanzitutto voi dovete stabilire quale di queste tre cause di malfunzionamento è la vostra. Ed ecco come dovete fare per identificarla, prima di passare a eliminarla:
Come primo passo dovete gettare via Internet Explorer, che è universalmente riconosciuto come difettosissimo e fallimentare. Lo userete un’ultima volta per cercare con Google un sito da cui potrete scaricare gratis Mozilla Firefox, che è assolutamente uguale in molte cose ma migliore proprio nella cosa che dovrete fare voi per risolvere il vostro problema. Appena avrete installato Mozilla Firefox, mandate Internet Explorer nel cestino con la ferma intenzione di non usarlo mai più. Subito dopo, usando Mozilla Firefox, chiamerete Google e digiterete “Alice Mail”. Fatto ciò, entrerete nella vostra casella postale inserendo il vostro username e la vostra password, e appena avrete a schermo la vostra casella postale di Alice proverete a comporre una e-mail per spedirla a voi stesso o a un amico. Se la prova fallisce e la e-mail non vuole saperne di partire, significa che il difetto sta nella casella postale stessa, e che dovrete contattare Alice per far intervenire un tecnico (ora vi spiego come).
Se invece la casella postale vi dà il segnale di e-mail regolarmente spedita, significa che dovrete risistemare la configurazione del vostro Outlook Express perchè il difetto sta lì (e vi spiegherò come).
Il motivo per cui questo controllo della vostra casella postale fatto senza usare Outlook Express (cioè fatto via web, così si dice) dovete farlo con Mozilla, invece che con Internet Explorer, è che molto spesso in questa operazione (e altre) Internet Explorer va in stallo.
Passiamo adesso a come risolvere il guaio se la casella postale contattata via web (cioè con Mozilla) non spedisce la vostra e-mail. Innanzitutto usate Google digitando “Alice ti aiuta”. Così facendo troverete il sito di Alice da cui dovrete scaricare gratis il programma “Alice ti aiuta”. E’ un programma che richiede 3 o 4 minuti con la ADSL per scaricarsi su una direttrice del vostro PC, e quando userete “risorse del computer” per cercare in quella direttrice troverete il file con estensione .exe. Cliccate su questo file e il programma si caricherà. “Alice ti aiuta” può farvi una diagnosi sulla situazione di varie cose fra cui quella della vostra posta (voi vi limiterete a questa soltanto). Poi il programma vi offrirà il modo di spedire questa diagnosi, unitamente al vostro indirizzo e-mail e un numero di telefono, più un commento sul vostro guasto, che scriverete nell’apposito spazio. Cliccate per spedire tutto ciò, e uscite dal programma “Alice ti aiuta”. Dopo qualche ora, o dopo un giorno, il call-center di Alice vi telefonerà, per chiedere una delucidazione o due, e vi comunicherà la data entro la quale la vostra casella postale tornerà a funzionare. Solitamente da lì a una settimana.
Ma attenti: trascorsa quella settimana voi farete una prova per vedere se adesso riuscite a trasmettere e-mail usando Outlook Express, e può darsi benissimo che non ci riusciate affatto. Questo però non significa che la casella postale non è stata riparata dai tecnici di Alice. Infatti, se lascerete da parte Outlook Express e userete Mozilla per raggiungere la vostra casella di Alice Mail, probabilmente vi accorgerete che in questo modo la prova di trasmissione di una e-mail vi riesce perfettamente. Dunque ora saprete che i tecnici vi hanno diligentemente riparato la casella postale. E a questo punto saprete con certezza che i guasti erano due, e che vi resta da sistemare anche il secondo, ovvero quello della configurazione del vostro Outlook Express.
La modifica che dovrete apportare a Outlook Express consiste essenzialmente nel sostituire un dettaglio dell’account, sostituendo il numero 25 con il numero 587, nella pagina dell’account dedicata al “server”, dopo aver preventivamente attivato il quadratino di “autenticazione del server necessaria” e fatto così apparire il rettangolino con scritto “impostazioni”, su cui cliccherete. Solo a questo punto vi apparirà una nuova finestra, dove sostituirete il numero 25 col 587.
Ma perchè vediate bene tutto l’account di Outlook Express nella configurazione esatta e completa delle sue varie pagine, ve lo illustro qui sotto:

impostazioni di Outlook Express – per Gigaset Alice
___________________________________________________________
cliccare: Strumenti/Account/Posta Elettronica/Proprietà/Generale
Nome di riferimento per i server: in.alice.it
Nome: (per esempio: Mario Bianchi)
Posta Elettronica: mario.bianchi@alice.it
- – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – -
cliccare: Account/Posta Elettronica/Server
Il server della posta il arrivo è POP3
Posta in arrivo (POP3): in.alice.it
Posta in uscita (SMTP): out.alice.it
nome account: mario.bianchi@alice.it
password: (qui ci va la vostra password)
memorizza password: qui devi attivare il quadratino
autenticazione del server necessaria: qui devi attivare il quadratino
clicca: applica, e poi OK
- – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – -
Attivato il quadratino apparirà il rettangolo: impostazioni
Cliccalo, e apparirà la finestra: Server della Posta in Uscita
che riempirai così:
nome account: mario.rossi@alice.it
password: (qui la tua password)
memorizza password: attiva il quadratino
Chiudi cliccando OK e ti resterà l’ultima finestra:
- – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – -
cliccare: Strumenti/Account/Posta Elettronica/Proprietà/Impostazioni Avanzate
Posta in uscita: inserisci 587 nel rettangolo (al posto del numero 25)
clicca: applica, e poi OK
- – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – -
cliccare: Strumenti/Account/Posta Elettronica/Proprietà/Connessione
connessione: alice
clicca: applica, e poi OK
____________________________________________________________
A questo punto chiudi Outlook Express, riaccendilo, fai una prova di trasmissione, e vedrai che le tue e-mail partono di nuovo regolarmente. Sei a posto.

Scrivi un commento

Attenzione: il tuo commento potrebbe non essere immediatamente visibile poichè è attiva la moderazione dei commenti. Non è necessario inviarlo nuovamente.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin