aprile
10
Immagine anteprima YouTube

Adobe Media Player (AMP), è un lettore di contenuti Flash (basato sulla tecnologia AIR) che funziona sia in modalità streaming che offline (visualizza le trasmissioni ed i podcast salvati sul computer). Attualmente i contenuti sono tutti accessibili gratuitamente (i filmati contengono spot pubblicitari) ma in futuro, Adobe dovrebbe inserire anche contenuti a pagamento, che gli utenti potranno noleggiare ed eventualmente riprodurre offline entro un certo limite di tempo. AMP supporta l’alta definizione, ed è dunque in grado di riprodurre filmati HD 1080p o 720p (Adobe aveva introdotto il supporto all’alta definizione nell’ultima versione del Flash Player). Fortunatamente AMP permette all’utente di decidere la qualità per la riproduzione così da permettere di ottimizzare lo streaming dei video in base alla velocità della propria connessione.

AMP si può scaricare qui.
I requisiti hardware minimi per l’utilizzo base dell’applicazione sono accettabili mentre quelli per visualizzare i video in formato HD (1080p) forse un po esagerati (soprattutto quelli per il Mac):

WINDOWS:

  • Intel Core Duo or equivalent 1.8GHz or faster processor
  • 2GB of RAM and 256MB of VRAM

MAC OS X:

  • Intel Core Duo or equivalent 3GHz or faster processor
  • 2GB of RAM and 256MB of VRAM

[ source : punto-informatico ]

0

Scrivi un commento

Attenzione: il tuo commento potrebbe non essere immediatamente visibile poichè è attiva la moderazione dei commenti. Non è necessario inviarlo nuovamente.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin