febbraio
27

mac book

Apple ha presentato ieri (26 feb) i nuovi modelli di MacBook e MacBook Pro. Le novità più importanti riguardano l’adozione delle cpu Intel Core 2 Duo con architettura Penryn (fino a 2.6 Ghz), realizzate con processo produttivo a 45 nanometri e dotate di 6 MB di L2 cache (3MB per ognuno dei 2 core), la scheda video GeForce 8600GT di NVIDIA con 512 MB di memoria dedicata (MacBook Pro), hard disk di grandi dimensioni (fino a 300 GB), 2 GB di ram ed il trackpad Multi Touch presentato per la prima volta su MacBook Air.

PRO:

  • Prestazioni migliorate
  • Trackpad Multi Touch
  • Hd più capienti
  • Prezzi (- 100 euro per il modello base e – 200 per gli altri due modelli).

CONTRO:

  • Apparentemente senza spiegazione la decisione di adottare una scheda video ormai non più attuale come GeForce 8600, nei giorni scorsi sostituita da NVIDIA con la nuova e ben più performante 9600 di cui è attesa a breve la versione mobile. I nuovi notebook di Apple disporranno quindi di una soluzione grafica dichiarata obsoleta dal suo stesso produttore. Un ritardo di alcune settimane avrebbe permesso l’utilizzo del nuovo motore grafico di NVIDIA, con benefici tangibili sulle prestazioni. (hardwaregadget.blogosfere.it)

  • I nuovi portatili Apple perdono il telecomando: fino a oggi l’Apple Remote era di serie con tutti i portatili (escluso l’Air) e gli iMac. Ora le cose cambiano definitivamente, i MacBook e MacBook Pro perdono l’Apple Remote, che diventa un accessorio facoltativo venduto a ben 19 euro.

0

Scrivi un commento

Attenzione: il tuo commento potrebbe non essere immediatamente visibile poichè è attiva la moderazione dei commenti. Non è necessario inviarlo nuovamente.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin