settembre
4

Fring updateGli amici di Fring come sempre ci aggiornano in anteprima sulle novità di questo utilissimo programma per gestire Skype, MSN Messenger e Google Talk sul telefonino. Da oggi Fring supporta l’auto-roaming tra 3G e WiFi. In pratica, l’auto-romaning permette a Fring di riconoscere i punti di accesso WiFi e connettersi automaticamente, senza alcun passaggio manuale, assicurando per ogni chiamata la qualità più alta e il costo più basso…Quando è attiva, l’applicazione mantiene costantemente monitorata la disponibilità di canali wireless (3G e GPRS/CDMA e WiFi) e sceglie automaticamente a quali connettersi, sulla base delle vostre preferenze. Se non modificate le impostazioni, la priorità sarà data alle connessioni WiFi free (senza password o in cui vi siete precedentemente loggati), ma naturalmente, potete impostare manualmente la preferenza per reti 3G o GPRS. La scelta dei canali avviene quando il programma è in stand by (non durante le chiamate) e senza che ci sia bisogno del vostro intervento.
In pratica:

  • Se a casa disponete di una rete WiFi, quando rientrate, fring la riconosce e vi si connette. In questo modo, finchè ci si trova nella zona di ricezione, tutte le chiamate VoIP e le chat avverranno attraverso la connessione WiFi, e perciò saranno completamente gratuite.
  • Se vi spostate, il sistema si connetterà automaticamente alla rete 3G, per mantenervi disponibili online.
  • Quando rientrate in uno dei vostri hotspot WiFi preferiti, ad esempio in ufficio o in una rete WiFi pubblica, il sistema ritornerà automaticamente alla connessione WiFi.


Cosa dovete fare:

  • Scaricate o aggiornate la vostra versione di fring.
  • Per scegliere la vostra rete preferita (prima WiFi, prima 3G, solo WiFi, solo 3G oppure “Always aks” per scegliere manualmente di volta in volta) andate su options –> settings –> connection manager –> settings
  • Da questo momento potete smettere di preoccuparvi di quale connessione state utilizzando: ci penserà fring a fare l’auto-roaming seguendo le vostre istruzioni. Non vi resta che provarlo subito e se ne avete voglia lasciateci un commento per dirci cosa ne pensate.
  • La versione per Windows Mobile arriverà molto presto per cui, tornate presto a trovarci. Gli utlimi arrivati in casa fring invece, posso già provare l’autoroaming.

> sito ufficiale

0

Scrivi un commento

Attenzione: il tuo commento potrebbe non essere immediatamente visibile poichè è attiva la moderazione dei commenti. Non è necessario inviarlo nuovamente.

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin